Sbiancare i denti a casa naturalmente? Si può

Lo sbiancamento dei denti è ormai una pratica diffusa. Nonostante ciò, il dentista rimane sempre un nemico inavvicinabile per tanti di noi. Sarà per la presenza del trapano, oppure del suono terrificante che fa.

Sbiancare i denti a casa, e in modo naturale, non è utopia.

Nessun trapano e nessun suono terrificante, ti basterà seguire alcuni piccoli consigli ed evitare alcuni alimenti per far sì che il tuo sorriso sia impeccabile e non necessiti dell’odiato dentista…..

Sappi che non sei l’unico a preoccuparti del tuo sorriso…..

Sono tantissime le persone che nelle foto nascondo il sorriso. Le cause sono molteplici, ma un fattore che accomuna molti soggetti è il colore ingiallito dei propri denti.

Se ci pensi i denti sono una delle prime cose che si notano quando conosci una nuova persona.

Una bocca sana e “bianca”, nella società attuale, è molto importante.

La cura di una persona passa anche dal colore dei propri denti. In commercio esistono MOLTISSIMI rimedi contro l’ingiallimento dei denti, ma spesso, questi prodotti, non solo non funzionano, ma influiscono negativamente sullo smalto degli stessi.

Quando si hanno problemi ai denti non serve far finta di nulla, rivolgersi ad un dentista è sempre il primo passo per star meglio. I metodi “fai da te” o gli stick che ormai si trovano ovunque, non fanno bene ai denti, anzi.

Chi non vorrebbe un sorriso bianco e lucente? Come è possibile sbiancare i denti in modo naturale direttamente a casa?

sbiancare i denti in modo naturale

La prima cosa da sapere è che il colore bianco dei denti non dipende da quanto te li lavi. Inutile quindi passare lo spazzolino 10 volte al giorno sperando in un effetto magico.

Ciò che rende i denti gialli è quasi sempre l’alimentazione, l’uso smodato di caffè o tè, o la malsana abitudine di fumare. Ma non solo, spesso ciò che determina il colorito può essere di natura batterica, per questo rivolgersi ad un dentista può essere una buonissima soluzione.

Altra cosa importante, i denti bianchi non significano denti sani.

Lo so, a primo acchito, i denti bianchi sono belli e la sensazione di godere di ottima salute è facile. Ma non sempre è così.

Di seguito ti sveliamo 6 rimedi naturali per avere un sorriso bianco e lucente senza ricorrere a agenti chimici o magie sovrannaturali. Oltre a questo ti aiuteranno a mantenere un’igiene orale ottima e sana.

Prima di vedere come sbiancare i denti a casa e in modo naturale, cerchiamo di capire perchè i denti diventano gialli. Le cause spesso sono anche la soluzione del problema.

Perchè i denti diventano gialli?

I denti diventano gialli a causa di macchie che si sviluppano sulla superficie del dente, il famoso smalto.

Al di sotto vi è una sostanza chiamata dentina, una sostanza marroncina che può diventare maggiormente visibile quando vi sono anomalie dentali e un assottigliamento dello smalto, da qui l’ingiallimento del dente.

Il dente ogni giorno subisce attacchi diretti da parte nostra. Alimentazione, fumo o bevande che ne mettono a dura prova la resistenza. Oltre a questi agenti “esterni” anche l’invecchiamento e la predisposizione possono favorire l’assottigliamento dello smalto.

Pensi che i tuoi denti rimarranno bianchi all’infinito? Quasi impossibile. L’invecchiamento porta anche ad un ingiallimento sempre maggiore. Ma meglio preservarli al meglio, fin da oggi.

Ciò sul quale possiamo stare attenti nella vita quotidiana sta nella gestione di ciò che mangiamo e dal tipo di stile di vita. Alcuni dei fattori che porteranno ad avere denti gialli sono:

  • Assunzione eccessiva di tè e caffè
  • Sigarette (come smettere di fumare in modo naturale)
  • Invecchiamento (difficile farci qualcosa, arriva per tutti)
  • Dieta squilibrata (uso eccessivo di bevande alcoliche o gassate, caramelle ed alimenti acidi)
  • Bocca secca (una mancanza di saliva aumenta la possibilità di ingiallimento)
  • Un uso eccessivo di medicine e antibiotici

Basta davvero poco per migliorare la salute della propria bocca, a partire dalle nostre abitudini quotidiane.

Come sbiancare i denti a casa e in modo naturale

Vedremo 6 rimedi naturalissimi per sbiancare i denti, non ti servirà un dentista, ne tanto meno prodotti chimici.

1.Usa bene lo spazzolino

Uno dei rimedi più semplici per sbiancare i denti naturalmente è quello di usare bene lo spazzolino e di lavare i denti nei momenti più importanti per la tua bocca. Lavarsi i denti dopo i pasti rimane il miglior rimedio per avere denti sani.

Lo sappiamo, non è sempre facile farlo, soprattutto se difficilmente uscite dall’ufficio nella pausa pranzo o fate colazione fuori casa. Quando non hai la possibilità di lavarti i denti puoi preferire un chewing gum senza zucchero, anche se meno efficace, può comunque aiutare.

2. Usa il bicarbonato per lavarti i denti (non per tutti)

Oltre al classico dentifricio, più o meno profumato, puoi pensare di usare il bicarbonato con l’aggiunta di una piccola quantità di perossido di idrogeno. Al supermercato o in farmacia esistono diversi prodotti specifici che contengono entrambi gli elementi.

Studi recenti hanno dimostrato che i due elementi, mescolati insieme, garantiscono un igiene orale ottimale, eliminando la placca in maniera più efficace di qualsiasi dentifricio. Non pensare solo al davanti del dente. Ricorda sempre anche la parte posterieri dei denti, passando lo spazzolino in modo completo su tutta la parete dentale.

Ma attenzione, mescola bene il bicarbonato, poichè le particelle se non disciolte bene potrebbero rovinare lo smalto del dente. Se non sei sicuro consulta il tuo farmacista, troverà il prodotto giusto per te.

3. Prova con l’olio di cocco

L’olio di cocco funziona per tantissime cose. Dalle smagliature, alla pelle, fino ad arrivare ai denti.

E’ stato provato che utilizzare olio di cocco sullo smalto dei denti aiuta a mantenerli bianchi e sani. Ti basterà tenere in bocca un cucchiaino di olio di cocco per qualche minuto (consigliano 20, ma è quasi impossibile stare a bocca chiusa per così tanto tempo) oppure aggiungere poche gocce sul tuo spazzolino e lavarti i denti per avere sbiancare i denti in modo naturale.

Puoi anche aiutarti con un panno e poche gocce di olio di cocco da strofinare su tutta la parete dentale per avere una migliore garanzia di aver denti bianchi.

L’olio di cocco ha proprietà antimicrobiche, ottimo quindi per mantenere la bocca al riparo dai microbi e per proteggere in modo naturale le tue gengive. L’olio di cocco NON ha effetti collaterali.

4. Aceto di mele

L’aceto di mele funge da antibiotico naturale per la salute naturale dei denti. E’ un ottimo detergente in grado di rimuovere le macchie presenti sui denti.

Ma qual’è il segreto dell’aceto di mele?

Grazie alla presenza di magnesio, potassio, probiotici ed enzimi, l’aceto di mele è in grado di eliminare qualsiasi tipo di germe, e allo stesso tempo contribuisce alla rigenerazione dei batteri buoni, quelli che aiutano la bocca a mantenere un buono stato di salute in bocca.

Grazie alla sua capacità acida, favorisce l’eliminazione della placca e di tutte le altre sostanze nocive che ogni giorno si attaccano ai denti. Ciò ne fa uno dei migliori rimedi naturali per sbiancare i denti naturalmente.

Per avere un effetto ottimale sulla bocca bisogna usare l’aceto di mele per almeno un mese (dopo di chè meglio interrompere). Come tutti gli alimenti acidi, alla lunga, possono rovinare lo smalto, avendo effetti contrari rispetto al tuo obiettivo.

Puoi usare l’aceto di mele direttamente con lo spazzolino, pre-lavando i denti qualche minuto. Poi lava normalmente i denti con il dentifricio per eliminare le particelle acide dai denti e sciacqua bene.

sbiancare i denti naturalmente

5. Buccia di arancia o limone

Come puoi capire, gli agendi acidi aiutano a pulire i denti. Allo stesso modo dell’aceto di mele, anche la buccia di limoni e arance aiutano a mantenere i denti bianchi in modo naturale.

Puoi creare una miscela di buccia di arancia/limone e olio essenziale di limone per garantirti uno strumento naturale molto efficace sui denti. Questi alimenti, oltre ad essere estremamente sani per l’organismo intero, hanno un effetto sbiancante sui denti, in grado di eliminare anche le macchie causate da agenti esterni.

Come per l’aceto di mele è bene non esagerare nell’uso, per lo stesso motivo, potrebbe rovinare lo smalto.

Per questo dopo aver usato il composto è sempre meglio lavare i denti con dentifricio e risciacquare molto bene la bocca.

6. Mangia alimenti sani

Alcuni frutti, come la fragola, risultano essere ottimi per avere denti bianchi naturalmente.

Schiacciare 3-4 fragole e applicare con un dito sui denti la polpa, pare funzioni a mantenere i denti puliti e bianchi. Questo è dato dalla presenza massiccia di antiossidanti (allo stesso modo di frutti rossi, yogurt e latte crudo) che, oltre a mantenere l’organismo giovane e in salute, aiutano i denti a rimanere bianchi e sani e privi di placca.

Più in generale, una corretta alimentazione è un ottimo rimedio naturale per avere denti bianchi.

Ciò che mangi può favorire la salute dei denti e delle gengive, rafforzando il sistema immunitario naturale della bocca e allontanando i segni del tempo.

Gli alimenti più consigliati per avere denti perfetti sono:

  • yogurt e latte crudo
  • alimenti ricchi di magnesio e potassio (verdura e frutta)
  • uova
  • funghi
  • patate, carote e zucche
  • sedano
  • frutta seca come noci e mandorle

Non sono necessari accorgimenti particolari, ma consumate gli alimenti con parsimonia, perchè avere denti bianchi è importante, ma mantenere una linea e un corpo sano ancor di più.

Quali sono i pericoli dei prodotti chimici per sbiancare i denti?

I prodotti per lo sbiancamento dei denti sono ormai tantissimi. Si possono trovare ovunque, con promesse fantasmagoriche. Ma la realtà è che, spesso, i prodotti chimici sbiancano a discapito della salute del dente e dello smato.

Un’altra cosa da NON fare è quello di usare per periodi continuativi strisce sbiancanti o prodotti per sbiancare.

Come detto prima, anche i prodotti chimici da supermercato, se usati per tempi lunghi possono causare gravi problemi allo smalto e alla sua tenuta. Se proprio volete avere un sorriso sano e stupendo senza usare i rimedi naturali, andate da un dentista.

Sbiancare i denti in modo naturale può essere pericoloso?

Come per tutti i rimedi naturali, anche sbiancare i denti a casa può avere dei rischi e delle controindicazioni.

Utilizzando agenti acidi come limone, arancia e aceto di mele, può portare ad un consumo eccessivo dello smalto, per questo consigliamo di non superare mai il mese di trattamento e di consultare un dentista prima di ogni attività.

E’ vero, gli agenti acidi sbiancano, ma spesso anche troppo. Se noti gengive più sensibili o denti più opachi, interrompi subito il trattamento e corri dal dentista.

Sbiancare i denti a casa naturalmente? Si può ultima modifica: 2017-09-22T17:33:59+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *