Sapevi che la carota era viola?

Sai che la carota in origine era VIOLA?

Ebbene si.

Ci sono testimonianze risalenti all’antico Egitto che ne dimostrano il colore violaceo. Già nel XIV secolo in Europa si importavano  e si ha notizia anche di quelle nere, rosse e verdi.

In onore dei regnanti, furono gli olandesi (chiamati proprio Orange) nel 1720 ad iniziare la sua trasformazione, che non prevedeva alcuna “trasformazione” chimica, ma iniziarono a coltivare seme di carota proveniente dall’Africa del Nord.

Oggi si è attuato un programma di recupero della carota viola (in modo tutto naturale) che oggi è di nuovo possibile trovare sul mercato.

Questa carota violacea è ricca di polifenoli, flavonoidi e in particolare antocianine, sostanze antiossidanti presenti anche nel vino che fanno bene alla circolazione e che combattono i radicali liberi.

Vuoi conoscere tutti i principi della carota?

Ne abbiamo parlato qui http://bit.ly/1UuqwPe

Sapevi che la carota era viola? ultima modifica: 2016-11-08T14:26:36+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *