Rosa canina. Proprietà e controindicazioni

In questo periodo di inizio inverno prediligiamo sempre argomenti utili per il benessere del nostro sistema immunitario e di noi stessi.

Soprattutto nei periodi freddi, il nostro corpo, ha bisogno di aiuti esterni per mantenere un equilibrio e per mantenerci in forma, per questo alimentarsi in maniera corretta è fondamentale perché ciò accada.

Esistono in commercio milioni di integratori, di tutte le forme e sapori. Ma quello che forse non sapete è che NON SONO NECESSARI. Il nostro corpo, con l’aiuto della natura, riesce a cavarsela benissimo anche senza pasticche chimiche o polveri strane.

Oggi parliamo della ROSA CANINA, un vero e proprio toccasana per mantenere il nostro corpo equilibrato e protetto dal freddo invernale.

rosa canina proprietà

Perché la rosa canina si chiama così?

Il suo appellativo “canino” si deve a Plinio il Vecchio, poiché fu in grado di curare un soldato morso da un cane grazie ad un impacco di radici di questa rosa.

La rosa canina è piuttosto comune e si trova in quasi tutti i climi temperati. La si può trovare in cespugli, siepi o anche passeggiando in un sentiero di campagna. La sua fioritura si ha nel periodo primaverile e come potete notare dalle foto il suo frutto è simile ad una bacca.

fiore rosa canina

Le proprietà della rosa canina

In Gran Bretagna la rosa canina veniva usata per fornire le giuste dosi di vitamina C ai bambini nei periodi della guerra. Ma non si limita a fornire all’organismo una quantità ottimale di vitamine. Il suo effetto Immunomodulante garantisce un efficace aiuto al sistema immunitario, soprattutto in casi di allergie o di vie respiratorie in difficoltà.

La rosa canina viene spesso inserite all’interno di prodotti naturali per la cura del raffreddore e dei primi sintomi influenzali, grazie al suo potere antinfiammatorio.

E’ molto usata per curare le prime malattie nei bambini, per occhi arrossati e sintomi dovuti ad allergie al polline e alla polvere. Le sue bacche contengono anche flavonoidi, che come ormai saprete, svolgono un azione importantissima per il nostro organismo, mantengono la circolazione e la nostra salute sempre buona.

La sua capacità di regolazione del flusso sanguigno, rende più facile l’assorbimento del calcio e del ferro, minerali indispensabili per le nostre ossa e per il nostro intestino.

Se siete un po’ stanchi, aggiungete alla vostra dieta un bel mix di frutti rossi e rosa canina, vi garantirete una dose di energie a lento rilascio per tutta la giornata.

Rosa canina per il mal di pancia

mal di pancia rosa canina

La rosa canina ha un effetto astringente dovuta alla presenza dei tannini. Se state male, dopo aver chiesto migliori spiegazioni al vostro erborista di fiducia, potete considerare la rosa canina come il rimedio migliore che possiate trovare.

Infuso o un mix con l’aggiunta di miele e macerato di petali, non fa differenza, se avete mal di pancia la rosa canina è il rimedio che fa per voi.

Controindicazioni della rosa canina

Le controindicazioni legate all’assunzione di rosa canina possono essere causate ad una dose eccessiva che può portare diarrea e nausea. Oltre a questo non sono state evidenziate altre controindicazioni o effetti collaterali.

Fate attenzione al suo utilizzo se già assumete farmaci. Come tutti gli integratori naturali, è sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico se siete in dolce attesa.

Dove trovarla?

L’estratto di rosa canina o integratori si possono trovare in erboristeria o in parafarmacia. Anche nei negozi online è facilmente reperibile. Preferitela sempre bio e certificata, meno ingredienti trovate meglio è. Noi consigliamo l’assunzione tramite tisane a filtro di frutto secco.

infuso rosa canina

Vuoi fare una bella scorta di Rosa Canina per evitare l’influenza invernale?  –> CLICCA QUI E CONTROLLA PREZZO E DISPONIBILITA’ <–

Rosa canina. Proprietà e controindicazioni ultima modifica: 2016-11-23T18:04:49+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *