Perché hai ancora fame dopo aver finito di mangiare?

Condividilo con i tuoi amici!

È una domanda che noi ci facciamo spesso:

“Perché ho ancora fame se ho appena finito di mangiare?”

Nonostante il pasto sia appena finito, proviamo spesso quella sensazione di insoddisfazione. Che quasi sembra fame.

Ma se alzandoti da tavola non sei sazio qualcosa nella tua alimentazione non sta andando per il verso giusto…..

Generalmente sono 45 i minuti entro cui torna la fame quando l’alimentazione non è corretta.

ho sempre fame

Scorrendo su Instagram vedi post tanto succulenti quanto splendidi?

A questo punto è normale avere fame…..

Ma se la fame arriva mentre ti stai annoiando….beh, è ora di aggiustare la tua alimentazione.

In questo articolo vedremo 4 dei principali motivi per il quale potresti aver ancora fame dopo aver pranzato/cenato, e non stiamo parlando del dolcino a fine pasto…..

1.Non hai mangiato abbastanza

È la causa più comune della fame post pasto.

Quando pensi di aver mangiato sano, equilibrato e a sufficienza e hai ancora fame, beh, uno dei 3 fattori è venuto a mancare.

Un pranzo sano ed equilibrato non è anche sinonimo di “piccolo”. Pranzo e cena sono pasti importanti, e come tali devono contenere anche qualcosa di sostanzioso. Non puoi pensar di superare l’intero pomeriggio se mangi solo un po’ di insalata.

Questo è anche causa di sovrappeso, poiché lo spuntino fuori pasto è spesso molto calorico e ricco di zuccheri.

Tieni sempre in considerazione di inserire carboidrati complessi nella tua dieta, come quinoa o patate dolci (anche legumi e cereali) alimenti ricchi di proprietà e in grado di “riempire” lo stomaco per tutto il pomeriggio, senza esagerare con le calorie.

2. Nel pasto non ci sono proteine e grassi a sufficienza

I grassi (buoni) e le proteine sono i principali nutrienti in grado di farti sentire sazio.

Il nostro organismo digerisce proteine e grassi in modo lento e regolare, per questo la sensazione di aver mangiato a sufficienza si protrae per tutta la giornata.

Quando l’alimentazione è ricca di zuccheri e carboidrati, invece, rischiamo di arrivare a metà giornata affamati e scarichi di energia, questo perché hanno vengono assimilati in modo veloce dal nostro corpo.

Non rinunciare quindi ad un buon olio extra vergine d’oliva o a qualche pezzo di avocado nella tua insalata. E se vuoi creare un pasto completo inserisci anche legumi come fagioli o ceci. Se ti piacciono aggiungi anche i semi di zucca, una dose extra di grassi e proteine sane.

3. Hai mangiato in modo veloce e distratto

Per colpa del lavoro, anche noi spesso mangiamo in modo veloce e alla scrivania dell’ufficio. Ma questa è una malsana abitudine.

Fare tante cose insieme non è mai una buona idea, tanto nel lavoro quanto nell’alimentazione.

Quando pranzi o ceni prenditi del tempo per rilassarti e per goderti il pasto.

Mangia lentamente, in questo modo, oltre a riempirti in modo più regolare, avrai anche la possibilità di garantirti un senso di sazietà per maggior tempo.

Non solo

Mangiare lentamente è anche un buonissimo aiuto per mangiare meno, soprattutto se sei in sovrappeso.

mangiare velocemente

Lo sappiamo perfettamente, ormai non c’è quasi più tempo per una lunga pausa pranzo/cena.

Siamo sempre di corsa. Ma spesso è solo una sensazione quella di “non avere tempo” per mangiare tranquilli.

Impariamo a goderci i pasti, anche se sono bruttini e poco buoni.

Quando mangi troppo velocemente la sensazione di “sazietà” non arriva mai e quindi siamo tentati di mangiar di più. Mangia lentamente e impara a masticare ciò che stai per deglutire (noi mangiamo fin troppo velocemente….).

Questi sono solo piccoli consigli su come evitare spuntini extra durante la giornata. La domanda:

“Perché ho ancora fame se ho appena finito di mangiare?”

Sarà solo un brutto ricordo……

Condividilo con i tuoi amici!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.