Miele di Sulla. Proprietà e benefici

In questi giorni stiamo provando il miele di Manuka (ne abbiamo parlato qui) conosciuto per le sue incredibili proprietà curative e di supporto per le cure chemioterapiche. Ma spsseggiando tra le bancarelle di Rimini, abbiamo scoperto che nel sud dell’Italia viene prodotto un miele altrettanto valido e ricco di nutrienti sani, 100% italiano.

Stiamo parlando del miele di Sulla. Chi di voi ne ha mai sentito parlare?

DA DOVE ARRIVA IL MIELE DI SULLA?

Il miele di Sulla prende il suo nome dalla pianta da cui le api prendono il polline. Tipica dell’area mediterranea è presente in quasi tutte le regioni del centro e del sud Italia.

La Sulla (Hedysarium coronarium) appartenente alla famiglia delle leguminose, permette di produrre il relativo miele in tantissime aree geografiche del Paese, dove spiccano eccellenze prodotte soprattutto nell’estremo sud.

Il tratto distintivo del miele di Sulla è un colorito molto chiaro, che lo differenzia in maniera netta da dal Manuka, molto più scuro. Dopo la sua cristallizzazione risulta quasi bianco.

La sua fioritura si ha principalmente da aprile a giugno, il suo fiore è piuttosto grande, di un bel colore violaceo.

pianta sulla

QUALI SONO TUTTE LE PROPRIETÀ’ DEL MIELE DI SULLA?

Il miele di Sulla è ricchissimo di nutrienti e vitamine. Ha un alto contenuto di vitamine A, B e C. Ricco è anche l’apporto di sali minerali e oligo-elementi, come rame, ferro, zinco, magnesio e manganese. Questo lo rende, come tutto il miele in genere, un efficacissimo energizzante naturale, soprattutto se fai sport.

Il miele di Sulla ti aiuta a regolare l’attività intestino, grazie al suo effetto diuretico e lassativo. E’ un ottimo tonificante naturale e ti aiuta a ripulire il fegato.

Il lento rilascio delle sue proprietà, rende il miele di Sulla un ottimo aiuto per gli sportivi. Assunto prima degli sforzi, o subito dopo, permette al vostro corpo di ricaricarsi al massimo senza esagerare con le calorie.

COME USARE IL MIELE DI SULLA?

Come saprete il miele può essere un ottimo sostituto dello zucchero, più sano e meno calorico. Se non vi piace “condire” il vostro caffè o il vostro latte con il miele, potete gustarlo da solo su un cucchiaino. Se volete combattere il mal di gola o la tosse aiutatevi sciogliendolo in un bel bicchiere di latte caldo o di tè. Come in tutte le cose, NON ESAGERATE. E’ meno calorico dello zucchero, ma abusarne non sarebbe utile per la vostra dieta.

latte miele

HA DELLE CONTROINDICAZIONI?

Oltre alle sue calorie, è sconsigliato se soffrite di diabete, come del resto tutti gli altri tipi di miele. Se avete spesso diarrea evitate di consumare il miele di Sulla, le sue proprietà lassative, su alcuni soggetti, può causare qualche effetto negativo sull’intestino.

DOVE SI COMPRA IL MIELE DI SULLA?

Risulterà ancora difficile trovare il miele di Sulla presso la grande distribuzione. E’ ancora un prodotto di nicchia e trovarlo è assai complesso. Per fortuna esistono tantissimi produttori che lo rendono disponibile online. Vi lasciamo qualche utile indirizzo per comprarlo.

<<MIELE DI SULLA>>

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli? Lasciaci la tua mail e ti avviseremo quando saranno disponibili nuovi articoli 😉

[contact-form-7 id=”1455″ title=”Home Page”]

Miele di Sulla. Proprietà e benefici ultima modifica: 2016-11-30T07:55:56+00:00 da facciamolobio

2 pensieri riguardo “Miele di Sulla. Proprietà e benefici

  • 11 ottobre 2017 in 10:57
    Permalink

    Io sono una grande amante del miele, l’ho uso sempre al posto dello zucchero in the e tisane e qualche volta anche nella preparazione dei dolci. In questo periodo sto provando proprio il miele di sulla e devo dire che è davvero squisito, ottimo oltre per l’intestino anche per la gola. Su sorgentenatura ho visto anche quello di manuka, appena mi finisce il miele di sulla proverò anche quello, grazie mille.

    Risposta
    • 11 ottobre 2017 in 16:22
      Permalink

      Dicci come ti sei trovata! Abbiamo parlato del miele di Manuka spesso sul nostro blog e sulla pagina Facebook. Vedrai che non ti deluderà, è ottimo per il sistema immunitario, anche dei più piccoli!

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *