Mal di testa da influenza. Curalo così

In questo periodo parlare di sintomi influenzali ci piace un sacco. Un po’ perché Federico ha ormai consumato diversi ettari di bosco per eliminare ciò che ha dentro, un po’ perché attorno a noi, sono tutti nel pieno della malattia.

Il mal di testa è forse il sintomo per antonomasia di un occlusione delle vie aeree, soprattutto quando siamo influenzati.

Facciamo una premessa, chi soffre di mal di testa difficilmente otterrà benefici immediati, ma l’utilizzo di prodotti naturali può portare ad un lento assorbimento del fastidio.

sintomi mal di testa facciamolobio

Si dice che a soffrire di mal di testa, o cefalea, sia oltre il 75% della popolazione, con una leggera prevalenza di sesso femminile (si sa, le donne hanno più testa….. 😛 ).

Durante l’influenza il mal di testa aumenta all’aumentare della febbre. La natura ha pensato anche a questo, esistono infatti tanti rimedi naturali che contrastano l’insorgenza di dolori alla testa.

  • Un bel massaggio sulle tempie, delicato, rilassante, può aiutare a lenire il dolore provocato dal mal di testa. Il massaggio cranio-sacrale è il massaggio giusto per voi. Quindi fidanzati, amici, colleghi, imparate a farlo quanto prima;
  • L’aromaterapia è molto efficace per ridurre il dolore. Aggiungete qualche goccia di olio essenziale di arancia, citronella, eucalipto, lavanda, menta piperita, sandalo (e sono solo alcune delle scelte che potete effettuare), abbassate la luce e chiudete gli occhi. Respirare tali prodotti rilassa le tempie e libera le vie nasali;
  • Allentate la pressione sul collo. Una bella doccia, oppure un massaggio caldo sul collo può alleviare la tensione muscolare, allentando la pressione sul collo, portando immediati benefici al mal di testa;
  • Raffreddati la testa. Può sembrare un controsenso, ma applicare sulla fronte qualcosa preso dal freezer può diminuire drasticamente il dolore. Ma non esagerate se non volete che vi si congeli la testa;
  • Immergi i piedi nell’acqua fredda. Immergere i piedi in acqua fredda decongestiona in maniera efficacissima. Ma come detto prima, non esagerate, o questa volta a congelarsi saranno i vostri piedi;
  • E un bel mix tra limone e patata?! No, non è un drink o qualche cosa di strano, sembrerà curioso, ma massaggiare le tempie con una fettina di patata bagnata di limone può alleviare il mal di testa. Alla fine, potete anche mangiarla (quando si dice unire l’utile al dilettevole….);
  • Usa i fiori di Bach. Oltre a rilassare il nostro corpo, usare i fiori di Bach può essere anche un rimedio velocissimo per il mal di testa improvviso.
  • Limitati a tavola. Il mal di testa non si cura solo prestando più attenzione alle tempie o al collo. Una corretta alimentazione, soprattutto durante le malattie, può ridurre il dolore. Quindi evitate gli alcolici e mangiate solo cibi di facile digestione. Oltre alla testa, tenete buono lo stomaco;

rimedi mal di testa facciamolobio

Il mal di testa non è solo dolore, ma è anche causa di isolamento dal resto del mondo. Il dolore è talmente forte che attorno a voi desiderate solo un deserto fresco e accogliente. Curarsi in maniera naturale è fondamentale per far sì che i nostro anticorpi sviluppino risorse autonome e non si appesantisca il fegato con le medicine.

Ovviamente parliamo di influenza, l’emicrania o cefalea può essere una malattia seria che va curata con le dovute cure mediche. Chiedete in quel caso un parere più autorevole del nostro.

Ps. lasciatevi coccolare quando state male, oltre a espandere i germi, troverete sicuramente un sollievo fisico e morale (e avete una buona scusa per un massaggio 😀 )

Mal di testa da influenza. Curalo così ultima modifica: 2016-11-18T18:47:39+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *