Kiwi: piccolo ma con tantissime proprietà

Tipico frutto invernale, il kiwi, è un vero e proprio toccasana per la salute.

Un bellissimo colore verde e un buonissimo sapore esotico, sono solo alcune delle caratteristiche che rendono il kiwi uno dei migliori alimenti per la salute del nostro organismo.

kiwi alimento benessere

Il kiwi è originario della Cina del nord, dove è conosciuto come “uva spina”. Nonostante la sua derivazione orientale l’Italia, oggi, è uno dei primi paesi produttori di kiwi. I kiwi sono un alimento ricchissimo di proprietà nutritive e un bassissimo contenuto di calorie. I maggiori benefici riconosciuti al kiwi sono:

  • Mantenimento della salute della pelle;
  • Riduzione della pressione sanguigna;
  • Prevenzione di malattie come ictus e infarti;

Quali sono i motivi per inserire il kiwi all’interno della nostra dieta?

Il motivo principale per consumare kiwi è sicuramente l’altissima capacità antiossidante, in grado di eliminare i radicali liberi, primo fattore di invecchiamento e di malattie.

In moltissimi studi viene dimostrato che consumare 1 o 2 kiwi al giorno diminuiscono notevolmente il danno ossidativo causato dai radicali liberi. Questo anche grazie all’alto contenuto di vitamina C. Inoltre, grazie al contenuto di Vitamina E, e la quasi assenza di calorie, rendono il kiwi un ottimo alimento per contrastare il colesterolo cattivo.

Oltre alla vitamina C ed E, il kiwi contiene polifenoli, agenti immunostimolanti, in grado di aumentare significativamente la risposta del sistema immunitario.

benefici del kiwi

Un’assunzione regolare di kiwi vi permetterà anche di avere una pelle più bella ed elastica. Pare infatti che inserire il kiwi nella propria dieta migliori la sintesi del collagene nell’organismo, agente in grado di contrastare l’invecchiamento della pelle, migliorandone l’elasticità. Il kiwi è anche ricco di luteina, un antiossidante di cui abbiamo parlato spesso, in grado di garantire la salute della pelle, proteggendola dal sole e dai raggi UV.

L’alto contenuto di vitamina C che caratterizza il kiwi, lo rende anche un alimento curativo per alcune malattie respiratorie. Pare infatti che il kiwi migliori la concentrazione di vitamina C dell’organismo, garantendo una protezione aggiuntiva da malattie respiratorie ed infezioni polmonari.

Grazie alla presenza di luteina, oltre a garantire salute alla pelle, previene il sopraggiungere di malattie visive. Come per la pelle, la luteina, garantisce protezione dai raggi UV anche per gli occhi. Il kiwi contiene più luteina di qualsiasi altro frutto.

Il kiwi è un vero e proprio stimolante per il cuore. Il consumo regolare di kiwi garantiscono una prevenzione sempre attiva da malattie cardiache e cardiovascolari, come ictus e coaguli di sangue. La presenza di potassio del kiwi favoriscono un controllo sulla pressione sanguigna. Le fibre presenti nei kiwi, anche grazie alla vitamina K, impediscono l’accumulo di calcio nelle arterie, riducendo il rischio di attacchi cardiaci. 

Il kiwi è un’ottima fonde di omega-3, magnesio, vitamina E e rame, tutti elementi che contribuiscono al mantenimento ottimale del sistema cardiovascolare.

La vitamina K di cui è ricco il kiwi, permette alle ossa di assimilare al meglio il calcio, fattore determinante per la salute e lo sviluppo delle ossa. Il kiwi, per questo motivo, è in grado di ridurre il rischio di osteoporosi, e di tutte le malattie associati ad una carenza di vitamina K. 

Se faticate a dormire avete un motivo in più per consumare il kiwi. Oltre alle proprietà del kiwi dette in precedenza, un altro incredibile vantaggio è quello di mantenere equilibrati i livelli di serotonina. La serotonina favorisce il sonno garantendo tranquillità e un mantenimento migliore dell’umore e della memoria. Non dimentichiamoci che la serotonina contrasta anche l’insorgenza di malattie come la depressione.

L’albero da cui nasce il kiwi fa parte della famiglia actinidia, piante utilizzate in oriente per il trattamento di disturbi come malattie articolari, calcoli, tumori del fegato e dell’esofago. Sia il kiwi che le radici della pianta, hanno un effetto inibitore sulla crescita di cellule tumorali. Ciò è particolarmente dovuto all’abbondanza di antiossidanti, che rendono il kiwi uno dei migliori alimenti anticancro presenti in natura.

Il kiwi è un antibatterico naturale. Ciò che rende il kiwi un ottimo antimicotico sono i suoi semi, che comunemente consumiamo senza nemmeno farci troppo caso.

Vuoi una ricetta buonissima con il kiwi? Ecco un piccolo regalo!

ricetta kiwi al cioccolato

La nostra amica Vanessachef ci ha inviato una ricetta davvero gustosa, con cioccolato e kiwi.

Vi basteranno:

Ingredienti
2 kiwi
50gr cioccolato fondente
pizzico di curcuma

A noi sembra buonissimo!

 

 

Kiwi: piccolo ma con tantissime proprietà ultima modifica: 2017-01-26T09:00:16+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *