Influenza? Scopri i migliori rimedi naturali

Condividilo con i tuoi amici!

Febbre, mal di gola, tosse e mal di testa. Questi sono solo alcuni dei sintomi più comuni dell’influenza. Anche nel 2017 in inverno abbiamo riscoperto il boom dell’influenza (come se fosse la prima volta….).

Che poi, ad essere onesti, è normale durante il periodo invernale non star sempre bene.

Le difese immunitarie che si abbassano, l’esposizione a correnti fredde e a cambi di temperatura frequenti, possono causare squilibri all’interno dell’organismo, portando poi ad avere sintomi influenzali.

rimedi naturali influenza 2017

Le cause che favoriscono l’influenza sono, sicuramente, un sistema immunitario depresso e diete squilibrate. Senza dimenticare lo stress, la mancanza di sonno o l’esposizione a soggetti “malati” possono aiutare a contrarre i virus dell’influenza.

Anche in questo 2017 le stime pubbliche parlano di diversi milioni di malati per influenza, pare siano 1.4 milioni solo durante le feste (e che feste diremmo…).

Per fortuna, oltre al classico farmaco o antibiotico, ci si può curare con rimedi naturali, sicuri ed efficaci.

Conosci tutti i sintomi dell’influenza 2017?

Non che siano diversi dai sintomi influenzali del 2016, o di altri anni.

Di norma l’influenza ha un tempo di incubazione che va da 1 a 4 giorni, quindi un tempo abbastanza ampio per capire che qualcosa nel nostro organismo non funziona come dovrebbe.

I sintomi più comuni sono:

In genere si parte con il mal di gola (se hai il mal di gola trovi tutti i rimedi naturali QUI) o con un naso che cola molto spesso, per passare poi alla tosse e alla febbre.

I classici rimedi contro l’influenza sono farmaci antivirali e vaccini.

Non siamo contrari ai vaccini, anzi, in certi casi salvano parecchie vite, ma siamo anche dell’idea che vaccinarsi per ogni cosa non sia salutare per il nostro sistema immunitario.

Ogni medicina, e di conseguenza ogni vaccino, può avere effetti collaterali e reazioni allergiche, ed è per questo che un soggetto normale (senza patologie particolari) pensiamo si possa curare anche senza un vaccino.

Se l’influenza ti ha già colpito, ciò che dovresti fare è:

  • restare a casa, e a riposo possibilmente
  • stai lontano da famigliari o partner (per non attaccare il virus)
  • quando tossisci, evita di spargere microbi in tutta la casa
  • lava bene le mani

Questi comportamenti, oltre ad aiutare il normale recupero, aiuteranno a diminuire la diffusione dell’influenza.

12 rimedi naturali contro l’influenza 2017

Ci si può curare dall’influenza anche in modo naturale. Vitamine, oli essenziali, probiotici, una sana alimentazione ed integratori naturali possono aiutare il sistema immunitario a reagire all’influenza.

sintomi influenza 2017

I migliori rimedi naturali contro l’influenza 2017 sono:

  • vitamina C

La vitamina C aiuta le naturali funzioni del sistema immunitario, aumentando e potenziando i globuli bianchi, difensori di una buona salute. Mangia frutta e verdura almeno 3-4 volte al giorno per non far mancare mai vitamine al tuo organismo. Queste sono buone abitudini anche quando non si è malati…..

  • vitamina D

La vitamina D viene prodotta naturalmente dall’organismo grazie all’esposizione alla luce solare o tramite l’alimentazione. Studi recenti hanno dimostrato che bassi livelli di vitamina D portano ad un aumento delle possibilità di contrarre malattie influenzali, come raffreddore e mal di gola. Gli alimenti maggiormente ricchi di vitamina D sono i pesci, come sgombro, anguilla, trota, pesce spada, ecc.

  • echinacea

L’echinacea è un’erba in grado di aumentare le difese immunitarie e combattere le infezioni. Per funzionare al meglio è necessario assumerla durante i primi sintomi dell’influenza.

L’echinacea puoi trovarla direttamente come radice (per thè o tisane) oppure sotto forma di integratore, entrambi si possono trovare in erboristeria.

  • sambuco

Come l’echinacea, anche il sambuco è una pianta molto efficace contro l’influenza. I fiori e le bacche di sambuco possono stimolare il sistema immunitario, disattivando di fatto, il virus dell’influenza.

Risulta particolarmente efficace contro l’infiammazione dei bronchi, uno dei principali sintomi dell’influenza.

  • olio d’origano

L’olio di origano è da sempre riconosciuto come ottimo antibiotico naturale. È stato provato scientificamente che l’olio di origano è più efficace rispetto agli antibiotici, poiché in grado di eliminare anche i batteri resistenti ai farmaci. Colpisce tutti i microbi che causano raffreddore, influenza, infezioni urinarie, problemi legati alla digestione, infezioni del tratto respiratorio, infiammazioni ed escoriazioni cutanee. Chiedi consigli su come usarlo direttamente al tuo erborista di fiducia.

  • zinco

Lo zinco regola la funzione immunitaria e garantisce un ottimo effetto antivirale. Può ridurre i sintomi dell’influenza, ma se presi nel modo corretto, un eccessivo uso può avere alcuni effetti collaterali. Chiedi consigli al tuo medico (o al tuo erborista).

  • lievito di birra

Il lievito di birra è un ottimo rimedio naturale contro l’influenza, questo perché contiene vitamina B, in grado di migliorare la reazione dell’organismo ad infezioni del tratto respiratorio.

  • oli essenziali

L’uso di oli essenziali, come menta piperita ed incenso su collo e parte inferiore dei piedi, può aiutare il sistema immunitario a combattere i sintomi influenzali. Anche l’olio di chiodi di garofano può dare una mano a ridurre i sintomi dell’influenza.

  • chiropratico

Alcuni studi hanno evidenziato un miglioramento delle difese immunitarie per le persone che vengono trattate da un chiropratico.

  • probiotici

Gli alimenti probiotici aiutano i batteri benefici dell’intestino a migliorare le difese immunitarie.

  • aria fresca

Chi ha detto che l’aria fresca peggiora l’influenza? Cambiare aria elimina tossine e germi, che durante la malattia, prolificano in modo esagerato in casa e nelle zone in cui stai. Il riscaldamento rende le vie respiratorie più sensibili ai virus, favorendo l’influenza. Quindi, bardati bene, copriti e ogni tanto libera la stanza dai microbi. Un po’ di fresco non può che farti bene!

  • migliora la tua alimentazione

Quando stai male l’alimentazione diventa ancor più importante del normale.

Cerca di assumere:

  1. Alimenti di facile digestione, come minestre in brodo, verdure cotte o tisane. Se non hai fame, non ingozzarti per forza.
  2. Acqua, questo perché idratando il corpo riuscirai a liberarti al più presto delle tossine. Se l’acqua ti sembra noiosa, prova con il tè verde, antiossidante e un ottimo rimedio influenzale.
  3. Acqua calda, limone, miele e cannella. È uno dei più conosciuti rimedi della nonna, aiuta a ridurre il muco e a risolvere i sintomi dell’influenza.
  4. Zenzero. Le tisane allo zenzero sono un vero toccasana per i sintomi influenzali. Se ti sembra troppo forte, aggiungici del miele.
  5. Aglio e cipolle. Oltre a mandar via Dracula, aglio e cipolle sono ortaggi fenomenali quando si parla di difese immunitarie.

Cosa si può fare per tenere alla larga l’influenza?

Ci sono abitudini che possono aiutarti ad essere sempre sano come un pesce.

Curare l’alimentazione è un ottimo rimedio contro l’influenza. Alimentarsi con prodotti biologici, naturali e con pochissimi conservanti è il primo passo per avere una salute di ferro.

Se ci pensi bene la natura ti offre già tutto quello di cui hai bisogno per un sistema immunitario eccellente, perché aggiungerci prodotti chimici? E non ci dire che se mangi male è colpa del poco tempo che hai quando sei a casa…..

Frutta di stagione, frutta secca, semi, verdura, sono solo alcuni degli alimenti che non dovresti mai far mancare nella tua dieta.

Diminuisci l’assunzione di cibo spazzatura, o composti di prodotti di cui non sai nulla.

influenza

Fai esercizio fisico.

L’esercizio fisico è il rimedio naturale migliore che tu possa trovare contro l’influenza.

E pensare che basterebbero 30 minuti di attività fisica al giorno per tenere lontano la maggior parte dei malanni stagionali, inclusa l’influenza. Una camminata o una corsa sono sufficienti.

Dormi bene

Il riposo è fondamentale per far funzionare al meglio l’organismo.

Sappi che il sonno non si recupera, MAI. E non ti basterà stare a riposo 3-4 giorni per dare al tuo fisico ciò di cui ha bisogno.

Riposare regolarmente è importante quanto una sana alimentazione per combattere l’influenza e tutti i sintomi di malattie stagionali. Uno scarso riposo compromette il sistema immunitario.

Assumere molte vitamine nella dieta ti permetterà di mantenere sempre al meglio il sistema immunitario. Se con l’alimentazione non riesci a soddisfare il fabbisogno giornaliero di vitamine (soprattutto vitamina D) consulta il tuo medico o il tuo erborista e fatti prescrivere qualche integratore naturale. Non sottovalutare mai la mancanza di vitamine.

Lascia perdere lo zucchero…..

Lo zucchero rende debole il sistema immunitario aiutando i batteri a crescere e a proliferare.

Se ti piace migliorare il sapore degli alimenti che consumi giornalmente, il caffè ad esempio, usa dolcificanti naturali, come il miele o la stevia, un dolcificante naturale e senza calorie.

Influenza? Scopri i migliori rimedi naturali ultima modifica: 2017-12-29T19:03:18+00:00 da facciamolobio
Condividilo con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *