Hamamelis virginiana: l’estratto di corteccia dalle mille proprietà

L’amamelide è l’estratto della corteccia dell’Hamamelis virginiana, un comune arbusto dell’America del nord. Le sue proprietà medicinali e terapeutiche sono da tempo conosciute oltre oceano, soprattutto per il trattamento di irritazioni, difetti della pelle e tumori.

hamamelis-virginiana-proprietà

Ad oggi, dopo diversi anni di studi, anche l’Europa ha iniziato a parlare dei benefici dell’hamamelis virginiana. In terra europea è soprattutto utilizzata come detergente naturale per ripulire i pori della pelle o per ridurre l’acne.

Continuando nella lettura scoprirai 12 sorprendenti proprietà dell’amamelide, per la tua bellezza e per la tua casa.

Amamelide: a cosa serve

Come ti dicevamo in precedenza, ci sono tantissimi usi quotidiani dove puoi inserire l’amamelide. Anche usi che mai avresti pensato!

L’amamelide è un ottimo astringente naturale ottimo, quindi, per ridurre il grasso nella pelle, soprattutto se è tendente ad ingrassarsi facilmente. Una pelle grassa porta alla formazione di punti neri e brufoli, fastidiosi difetti della pelle spesso anche antiestetici.

Una vita intensa può costringerti a trascurare la cura della tua pelle, e l’uso continuativo di amamelide può fare al caso tuo.

L’elevata concentrazione di tannini, rende l’estratto di hamamelis virginiana ottima per limitare al minimo il grasso cutaneo, mantenendo la pelle pulita e sana.

Mai più punti neri!

Un’alimentazione errata e un ambiente circostante ricco di inquinanti, sono le cause principali che portano ad avere la pelle grassa. Una crema o un olio a base di amamelide favorisce la depurazione cutanea, aiuta a mantenere i pori liberi e puliti, prevenendo macchie e odiosi punti neri!

Oltre a prevenire la formazione dei punti neri, può anche essere un ottimo aiuto per la loro eliminazione. Qualche goccia di olio di amamelide è sufficiente per seccare il fastidioso difetto cutaneo, aiutandoti nell’eliminazione.

Contro le occhiaie

Le capacità antinfiammatorie dell’hamamelis la rendono anche un ottimo rimedio contro i pestoni o le borse sotto gli occhi.

Se sei propensa ad avere occhi gonfi, prova ad utilizzare un piccolo batuffolo di cotone imbevuto di amamelide per un paio di volte al giorno, noterai da subito differenze.

Borse sotto gli occhi - rimedi

 

Vene varicose

L’applicazione tramite un batuffolo di cotone è anche un fantastico rimedio naturale contro le vene varicose.

Chi ne soffre sa perfettamente che dopo una lunga giornata in piedi, o dopo una lunga camminata, i piedi e le gambe si gonfiano, provocando fastidio e dolore. Passando il cotone sulle zone più dolenti permetterà di alleviare il fastidio e di sgonfiare in poco tempo gambe e piedi.

Cicatrizzante naturale

Le sue proprietà sulla pelle si possono riscontrare anche su tagli e piccole ferite. L’uso combinato con il disinfettante rendono l’amamelide un formidabile cicatrizzante naturale.

Se lo acquistate online fate attenzione che non contenga un’alta percentuale di alcool.

Contro le irritazioni

Tutte le ragazze che usano depilarsi con ceretta o lametta, potranno confermare l’irritazione che questi metodi, spesso, provocano sulla pelle.

La maggior parte delle volte è una pratica dolorosa e avere un prodotto naturale che rinfreschi e rigeneri la pelle è fondamentale. Ebbene, l’amamelide funziona anche per le irritazioni causate da ceretta o depilazione. Sarà utile soprattutto in casi in cui dopo uno strappo particolarmente violento i pori si arrossino, provocando irritazione.

depilazione - hamamelis

 

Anti emorroidi

I più sensibili storceranno il naso, ma non possiamo non dire che quasi tutte le creme anti-emorroidi contengono  amamelide. La capacità antinfiammatoria dell’olio sgonfia in pochi minuti le zone dolenti, permettendo sollievo e una riduzione sensibile del fastidio.

Per aumentare l’azione antinfiammatoria prova a mischiare la lozione con un gel naturale all’aloe vera.

Mal di gola

Anche se ci stiamo avviando ormai alla stagione calda (finalmente!!!) ancora questo meteo ballerino può portare a qualche mal di gola. La tisana all’amamelide, agendo da antinfiammatorio, ti permetterà di alleviare il fastidio di una gola dolente. Si può trovare in erboristeria e online.

A fine articolo vi daremo qualche link per acquistarla.

Contro il dolore gengivale

Oddio….il dentista…..

Per chi non è un argomento difficile?

Il mal di denti, quando arriva fa malissimo (Anche se fa più male il trapano del dentista)! Un bel risciacquo con amamelide (quella adatta per uso orale) può contribuire a ridurre il dolore e il gonfiore delle gengive irritate o infette.

Può aiutarti anche a ridurre il sanguinamento delle gengive. Puoi provarla anche per ridurre il dolore a seguito di un intervento.

Mal di denti - amamelide

Otite

Se conosci qualcuno che soffre di otite, o ne soffri tu stesso/a, ti sorprenderà sapere che può aiutarti anche per quella!

L’otite è causata da un’infezione dei canali uditivi, e spesso, poche gocce di amamelide ti possono aiutare a risolvere definitivamente il fastidio, garantendoti un effetto immediato sull’infiammazione. Prima, però, consulta un otorino sulle cause e sui possibili rimedi.

Dermatiti

Nei primi mesi di vita, i neonati, possono sviluppare una fastidiosa dermatite causata dall’uso del pannolino, lenire l’irritazione con qualche goccia di amamelide può aiutarti a risolvere il problema. Essendo un ingrediente naturale, può avere effetti allergici, è sempre meglio consultare un pediatra o un medico prima di sperimentare rimedi, seppur naturali, sui bambini.

Ti piace arrostirti in modalità aragosta sotto il sole? 

Prepara pacchi e pacchi di amamelide, e magari anche di aloe, se sei abituato/a a rimanere sotto il sole fino a scottarti. Arriva l’estate, e avere una pelle molto chiara, può portarti ad arrossamenti e scottature. Un mix di amamelide e di aloe vera, oltre a donare sollievo immediato, ti garantiranno anche un benefico effetto di ricostruzione cutaneo. E ricorda sempre, il sole danneggia la pelle, questo rimedio non deve essere la scusa per bruciarti come un’aragosta!

L’estratto di hamamelis virginiana può essere usato anche contro la dermatite. Un’applicazione costante consentirà alla pelle di neutralizzare tutte le tossine che causano il fastidio, migliorando sensibilmente l’arrossamento.

Un altro effetto collaterale dell’estate, sono di sicuro le zanzare. Se ormai sei stato punto, un ottimo sollievo, oltre a grattarsi come se non ci fosse un domani, è una goccia di amamelide. Vedrai, sarà sollievo dal primo secondo!

Amamelide: dove comprarla

Nonostante sia ormai conosciuta da tanti, trovarla non è semplice. In erboristeria e nei negozi specializzati può raggiungere prezzi piuttosto alti, e non sempre accessibili a tutti.

Su Amazon, che è spesso un ottimo market per prodotti naturali e biologici, ci viene in aiuto. A questo link potete trovare diversi prodotti, scegliete quello più adatto a voi, e se avete bisogno di consigli, scriveteci sulla pagina Facebook, saremo felici di aiutarvi a scoprire tutte le proprietà dell’hamamelis virginiana.

Hamamelis virginiana: controindicazioni

L’hamamelis virginiana non ha particolari controindicazioni, ma è bene fare attenzione se avete una pelle particolarmente sensibile. Se notate arrossamenti, prurito e altre reazioni allergiche, interrompete immediatamente l’uso di amamelide.

 

Hamamelis virginiana: l’estratto di corteccia dalle mille proprietà ultima modifica: 2017-05-21T20:45:48+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *