Come perdere peso e non riacquistarlo più

Forse ti sei finalmente deciso a seguire una dieta per perdere peso, ma non ti senti ancora pronto e determinato a intraprendere il nuovo percorso. Forse ti senti un po’ demotivato al solo pensiero che il risultato della tua dieta possa non durare a lungo e che, inevitabilmente, col passare del tempo, quei chili di troppo che perderai, poi finirai per riacquistarli. Se le cose stanno così, voglio subito rassicurarti che invece è possibile perdere peso e non riacquistarlo più.

dieta facciamolobio

Anche se a prima vista potresti pensare il contrario, i passi da seguire per perdere del peso e per non riacquistarlo, sono molto più semplici di quanto non si creda. Questi passi, nella maggior parte dei casi non riguardano direttamente le calorie che introduci nel corpo attraverso i cibi ma può essere sufficiente che (in linea generale) tu opti per scelte/stili di vita corretti.

Senza perderci in troppe chiacchiere, entriamo subito nel cuore dell’argomento. Prenditi, perciò, quindi qualche minuto per leggere l’articolo che ho preparato, e scopri come fare perdere peso e per non riacquistarlo più. Qui vi troverai un elenco di consigli pratici e di raccomandazioni: ovvero un “kit ideale” per essere pronto a questa nuova tua avventura.

I miei consigli

  • Fai sempre una buona colazione. Non credere a chi ti dice che il modo migliore per perdere peso sia quello saltare i pasti, perché ciò è completamente falso. Se non incominci la giornata con una colazione nutriente poi, tra un pasto e l’altro, ti ritroverai la voglia di mangiare delle merendine o altri snack, e ti verrà la voglia di “cibo spazzatura” quando arriverai all’ora di cena. Una colazione sana non deve per forza essere una cosa “complicata”o lunga, anche nel caso tu ti trovassi in viaggio: il mio consiglio è di mangiare uno o due frutti, dei cereali e magari uno yogurt, ti saranno necessari per arrivare fino al momento del pranzo senza fame. Una buona colazione aiuta a mantenere ben attivo il metabolismo, ed in tal modo “incoraggia” il corpo a bruciare più energie nel corso della giornata. Ricordati che se – invece – salti la colazione, il tuo corpo imparerà ad “immagazzinare” più calorie dopo i pasti, in quanto successivamente non ne avrà a sufficienza le attività quotidiane.
  • Predisponi un’adeguato programma. Ogni corpo è diverso da quello degli altri ed ha sue proprie esigenze, perciò fai un programma di dieta specifico per le tue specifiche esigenze, e cerca di ridurre il numero di calorie che assumerai: una corretta dieta per la perdita del peso può essere composta da diverse combinazioni di carboidrati, di proteine ​​e di grassi. Per personalizzare ed ottimizzare la tua dieta, ti consiglio di consultare un nutrizionista.
  • Tieni presente che ogni dieta restrittiva è solo una misura temporanea. Limitare le calorie che giornalmente assumi, costituisce solo il primo passo verso il tuo obiettivo, ma una dieta troppo restrittiva non è una soluzione permanente. Una volta che avrai perso peso, dovrai passare ad un apporto calorico più moderato e possibilmente più equilibrarlo, facendo anche una regolare attività fisica.
  • Non aver paura di chiedere aiuto. Perdere peso può essere faticoso, non c’è bisogno di nasconderlo. Se puoi, cerca di affiancati di persone che ti supportano e ti incoraggiano a perseguire il tuo programma: dai tuoi familiari, al tuo partner o ai tuoi amici; se ti senti a disagio a parlarne con loro puoi consultare gruppi e forum online. Ci sono tantissimi utenti come te, che hanno bisogno di parlare delle proprie esperienze nel dimagrire. Se, invece, dovessi preferire appoggiarti a del personale specializzato, ti consiglio di contattare un “personal trainer”, o uno psicologo, che sono gli esperti in questa materia.
  • Perdere peso è anche una questione mentale. Tieni sempre a mente che sì, il dimagrire in modo corretto è un percorso impegnativo, che non ha effetti immediati, ma che necessita di tempo. Sii sempre gentile con te stesso, e apprezza gli sforzi che stai facendo per migliorarti.
  • Tieniti in contatto con il tuo medico. Se hai bisogno di qualche aiuto “extra”, non dimenticarti che i medici sanno sempre cosa è meglio per te, che a volte possono esserti d’aiuto anche prescriverti degli integratori (ne esistono tanti a base di piante e funghi: qui trovi un bel elenco) per rendere più agevole ed efficace il tuo percorso.
  • Oltre alla dieta, è importante anche l’esercizio fisico. Non devi per forza frequentare la palestra tutti i giorni. Si creativo ed impegnati, esegui altre attività fisiche; ne hai a disposizione innumerevoli e varie: non prendere sempre l’ascensore, usa anche le scale, non utilizzare sempre la macchina o i mezzi pubblici, muoviti tanto anche a piedi. In ogni caso, i medici in genere consigliano di fare almeno 60 minuti di attività nell’arco dei cinque giorni della settimana.

esercizio fisico facciamolobio

Per concludere

Mi auguro di averti convinto dell’importanza in un cambiamento totale nel tuo stile di vita per dimagrire in modo corretto (ma non solamente per «dimagrire velocemente»).

Quali che siano i primi risultati che otterrai, affronta la situazione in modo sempre positivo e vedrai che con la costanza ti sarà possibile raggiungere gli obiettivi che ti eri prefissato.

Come perdere peso e non riacquistarlo più ultima modifica: 2017-01-27T09:00:30+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *