Caffè di cicoria, l’alternativa al solito caffè contro diabete, costipazione e artrosi

Condividilo con i tuoi amici!

Sapevi che la cicoria può sostituire il caffè? Il caffè di cicoria è ricco di proprietà importanti per l’organismo, tra le quali:

  • combatte il diabete
  • aiuta a sconfiggere la costipazione
  • protegge le ossa dall’artrosi

Quanti caffè bevi al giorno?

Sei preoccupato per lo stress e l’agitazione che la caffeina può causare? caffè decaffeinato volte anche un può significare aumento della pressione.

Ma attenzione, la radice di cicoria può diventare un’alternativa naturale al caffè, con minori controindicazioni e minor possibilità di alterare il corretto funzionamento del cuore.

Il caffè di cicoria ha talmente tante proprietà nutritive che non può limitarsi a sostituire il caffè durante la colazione.

Oltre ad essere ricca di fibre, la cicoria, ha un sapore dolce e cremoso, simile alla caramella mou (senza tutti gli zuccheri annessi ovviamente). Per questo la radice di cicoria viene spesso usata per sostituire la parte grassa nelle margarine e nelle medicazioni che necessità di “unto”.

Usata nel modo giusto, la cicoria, può diventare un ottimo alimento in grado di apportare tantissimi benefici alla tua giornata.

A breve vedremo meglio le sue proprietà.

caffè di cicoria

Caffè di cicoria, le proprietà

Ciò che diremo non è escluso del caffè di cicoria, ma della cicoria in generale.

1. Combatte lo stress

Sapevi che il caffè può aumentare tantissimo i livelli di stress? Al contrario il caffè di cicoria può aiutare a diminuire i livelli di adrenalina (spesso anche il caffè decaffeinato può causare stress) e di cortisolo, fattore che determina il riposo notturno.

Il caffè di cicoria NON contiene caffeina, per questo non ha alcuna associazione con l’aumento del cortisolo, elemento che porta all’aumento dello stress.

2. Capacità anti-infiammatorie

I polifenoli vegetali, contenuti nella radice di cicoria, aiutano a combattere le infiammazioni. A dirlo non siamo noi, che non siamo medici, ma una ricerca effettuata pochi mesi fa, che ha evidenziato un miglioramento della risposta organica alle infezioni.

Questo cosa vuol dire? Che la cicoria può ridurre le infiammazioni, causa delle malattie più comuni, che partono sempre da uno stato infiammatorio.

3. Protegge il fegato

Nel caffè di cicoria, anche se in piccole percentuali, è presente l’estratto della radice di cicoria, un ottimo elemento in grado di eliminare i radicali liberi, prodotti dalla vita quotidiana e dalle sostanze chimiche che respiriamo abitualmente (smog, fumo, ecc).

I radicali liberi, se non vengono eliminati dall’organismo, possono causare invecchiamento delle cellule, migliorando le condizioni del fegato, messo a dura prova dagli attuali livelli di smog.

E purificare il fegato non è una cosa tanto brutta…..

4. Può aiutare a prevenire il diabete

I casi di diabete in Italia sono in aumento, questo perché lo stile di vita sta peggiorando le condizioni alimentari. Maggiore consumo di cibo “spazzatura” e peggioramento delle condizioni del sangue.

La cicoria è un ottimo alimento da aggiungere alla dieta per le persone che soffrono di diabete.

L’estratto della radice di cicoria può aiutare a regolare i livelli di glucosio nel sangue, garantendo uno smaltimento degli acidi grassi, migliorando significativamente le condizioni dell’organismo, trattando o prevenendo l’insorgenza del diabete, sempre più precoce.

5. Puoi dire stop! all’artrosi

L’estratto della radice di cicoria, grazie alle sue capacità anti-infiammatorie è un ottimo rimedio naturale contro l’artrosi, in grado di aiutare l’organismo a contrastare l’insorgenza di questa bruttissima malattia degenerativa sulle articolazioni.

È scontato dire che non basta un caffè di cicoria per rimediare all’artrosi.

6. Problemi intestinali addio

All’interno della radice di cicoria sono presenti prebiotici, fibre in grado di aiutare l’intestino a mantenere una naturale regolarità. I prebiotici aiutano a mantenere attiva la flora batterica all’interno dell’intestino, migliorando anche l’assorbimento del calcio.

Spesso la cicoria viene inserita all’interno degli integratori di prebiotici che puoi trovare in commercio.

Attenzione a non esagerare. Aumentando l’assunzione di fibre puoi notare un aumento dei gas prodotti dal corpo, causando a volte anche dolore e gonfiore.

7. Allevia la stitichezza

Collegato al precedente punto, parliamo di stitichezza. Un problema molto comune che abbiamo già trattato QUI.

Un uso regolare di cicoria aiuta l’organismo a combattere la stitichezza, garantendo una buona regolarità.

radice di cicoria

Radice di cicoria, le proprietà nutritive

Una radice di cicoria cruda, di circa 60 grammi, contiene:

  • 44 calorie
  • 10,5 grammi di carboidrati
  • 0,8 grammi di proteine
  • 0,1 grammi di grassi
  • 0,9 grammi di fibre
  • Vitamina B6
  • 0,1 milligrammo di manganese
  • 3,0 mg di vitamina C
  • 74 milligrammi di potassio

Un vero e proprio forziere di elementi importanti per la salute dell’organismo.

Ma oltre al caffè di cicoria, come si può usare?

La radice di cicoria è spesso utilizzato in prodotti ricchi di fibre e senza glutine. 

Ciò che permette alla radice di cicoria di essere un prezioso alimento è l’inulina, una fibra solubile e prebiotica (ricordi?). Le fibre solubili hanno la capacità di trattenere l’acqua, aumentando la massa di tanti alimenti.

Spesso le diete ricche di fibre sono anche le più efficaci, proprio perché la possibilità degli alimenti di “trattenere” l’acqua e gonfiarsi permettono di sentire meno la fame.

Gli altri alimenti che contengono inulina sono:

  • yogurt magro (senza sapori)
  • gelato e frullati proteici
  • pane e prodotti senza glutine

Gelati, yogurt, frullati e barrette proteiche sono ricche di fibre, e spesso contengono anche l’estratto di cicoria.

Un buon sapore, l’inulina e l’assenza di calorie rendono il caffè di cicoria una bevanda perfetta.

Controindicazioni della cicoria? Poche ma attenzione

Non esistono ancora molti studi sulle controindicazioni della radice di cicoria, ma è meglio evitarne l’assunzione se sei incinta.

Condividilo con i tuoi amici!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.