Allergie primaverili? Combattile con il bio

“La Bellezza è una forma del Genio, anzi, è più alta del Genio perché non necessita di spiegazioni. Essa è uno dei grandi fatti del mondo, come la luce solare, la primavera, il riflesso nell’acqua scura di quella conchiglia d’argento che chiamiamo luna.”

Così Oscar Wilde dipingeva la primavera, bellezza.

allergie

Sicuramente avrà ragione, però probabilmente per chi soffre di allergie, la primavera non è decisamente un bel periodo. Oltre ai soliti farmaci, sicuramente efficaci ma con componenti non sempre salutari, la natura ci può dare una mano.

Provate con i fumenti.
Il vapore favorisce lo scioglimento del muco e aiuta la gola, aiuta a liberare il naso, in particolar modo se all’acqua bollente vengono abbinati ingredienti, come la camomilla, molto efficace nell’aiutare la respirazione, oppure con oli essenziali di eucalipto. E se non avete a disposizione i due ingredienti, potete usare anche del bicarbonato sciolto in acqua.

Provate con il thé.
Foglie di menta piperita o radice di zenzero, sono 2 di alcuni ingredienti molto efficaci contro le allergie legate, appunto, a congestioni nasali e prurito agli occhi.

Fatevi una doccia.
Ebbene si, mettersi a letto senza pollini su capelli e pelle aiuta a mantenere il letto pulito e lontano da allergeni.

Usate l’aceto di mele.
L’aceto di mele è antibatterico e antivirale, quindi utile per calmare la tosse. Bere un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di aceto di mele, dolcificato con miele di eucalipto, aiuta ad alleviare gli effetti delle allergie.

Usate il miele.
Prendete un cucchiaino di miele prodotto localmente per combattere le allergie stagionali. E ‘importante trovare miele locale, poiché come si suppone, può aiutare il vostro corpo ad adattarsi agli allergeni nell’ambiente che vi circonda.

Tenete pulita la casa.
Può sembrare una banalità, ma per evitare al meglio gli sgradevoli effetti delle allergie è bene pulire accuratamente la casa. Soprattutto qualora in casa vi siano animali.

Cambiate la vostra dieta.
Mangiare cibi piccanti può aiutare a liberare il vostro canale nasale. Gli studi hanno dimostrato che i soggetti aventi una dieta ricca di acidi grassi come omega3 (contenuto in salmone, noci, carne e avocado) hanno meno probabilità di soffrire di sintomi legati ad allergie rispetto a quelli che non ne mangiano regolarmente.

Allergie primaverili? Combattile con il bio ultima modifica: 2016-03-20T13:11:00+00:00 da facciamolobio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *